Quali macchine sono essenziali per la pulizia industriale?

Quali macchine sono essenziali per la pulizia industriale - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

La pulizia e la sanificazione degli ambienti, soprattutto al chiuso, sono operazioni fondamentali per ogni tipo di azienda.

Per poterla effettuare al meglio è importante utilizzare macchinari professionali e in questo articolo vedremo quali macchine sono essenziali per la pulizia industriale.

Macchine per la pulizia industriale

Quando parliamo di pulizia industriale, o cleaning, pensiamo ad una macro categoria di macchine capaci di mantenere gli ambienti di lavoro puliti e sanificati.

Vi rientrano sia macchine che è possibile guidare standovi sopra, come la lavasciuga, che attrezzature da utilizzare direttamente da terra come l’idropulitrice.

È molto importante valutare diversi elementi prima di decidere quale macchina per la pulizia industriale impiegare.

Gli spazi in cui opera l’azienda, interni o esterni, sono in primo punto da considerare al pari dell’attività svolta. Da questi derivano considerazioni come le superfici ed i materiali da pulire, il tipo di sporco da eliminare e la presenza o meno di persone.

Macchine per la pulizia industriale - easyNoleggio Blog

Tipi di macchine da utilizzare per la pulizia industriale

Una delle macchine essenziali per il cleaning industriale è l’aspiratore, che è un’attrezzatura utilizzabile in qualsiasi situazione sia all’interno che all’esterno. Gli aspiratori possono raccogliere sia polvere che altri tipi di residui come i trucioli di legno e di metallo derivanti dalle lavorazioni. Si adattano a superfici di ogni consistenza, dalle moquette fino alle pavimentazioni industriali passando per le zone anche difficilmente raggiungibili negli uffici o negli impianti di produzione.

Gli aspiratori possono raccogliere anche liquidi ed esistono versioni specifiche che hanno anche la funzione di lavamoquette e sono disponibili in vari modelli che si differenziano principalmente per la loro potenza aspirante. Per approfondire questa macchina ti consigliamo di leggere il nostro articolo Quando serve un aspirapolvere industriale.

L’idropulitrice è un’altra macchina per il cleaning molto utilizzata per effettuare delle pulizie profonde e trattare lo sporco particolarmente ostinato. Esistono modelli di varie dimensioni e potenza in commercio ma ognuna di esse è leggera e versatile potendo essere impiegata sia in orizzontale che in verticale. Le idropulitrici possono essere utilizzate sia per un utilizzo domestico che per uno professionale, in particolare quando si ha a che fare con superfici porose su cui sono stati effettuati lavori come ristrutturazioni o tinteggiature.

Il noleggio di macchine per la pulizia industriale permette di scegliere l’idropulitrice più adatta alla situazione in cui si va ad intervenire in base alla temperatura dell’acqua necessaria ed alla pressione richiesta.

Per quanto riguarda la pulizia delle superfici possono essere utilizzate monospazzole, spazzatrici o lavasciuga.

La spazzatrice è invece un’attrezzatura semovente dalle dimensioni più ingombranti che può aspirare e raccogliere polveri e altri residui grazie ad una serie di spazzole.

Le monospazzole sono attrezzature leggere e maneggevoli che possono essere utilizzate su superfici di diversa natura (cemento, ceramica, cotto ecc.) e si adattano sia a trattamenti di pulizia che di levigatura.

Le lavasciuga infine sono macchine che possono essere guidate sia a bordo che da terra a seconda delle diverse versioni. Il loro compito è quello di aspirare lo sporco e contemporaneamente lavare la superficie sopra cui stanno passando, permettendo una pulizia approfondita di vari tipi di pavimentazioni.

Esistono infine le macchine per la sanificazione, particolarmente apprezzate in questo periodo, chiamate sanificatoris. La macchina eroga detergenti igienizzanti che hanno una permanenza prolungata negli ambienti. I sanificatori vengono utilizzati in contesti molto frequentati dalle persone come aziende, supermercati e scuole.

Idropulitrice - easyNoleggio blog

Noleggio macchine per la pulizia industriale

Il noleggio di macchine per la pulizia industriale è molto diffuso nel nostro paese e riguarda tutte le tipologie di macchine: sanificazione, pulizia delle superfici, idropulitrici e aspiratori.

Il modo più semplice per reperire le macchine di cui abbiamo appena parlato è noleggiarle. Il noleggio di macchine per la pulizia industriale è molto diffuso poiché sono molte le aziende che ne fanno ricorso sia a breve che a lungo termine ma anche molti privati si affidano alle macchine a noleggio per le pulizie dopo i traslochi o i lavori di ristrutturazione.

Noleggiare un sanificatore costa circa 45€ al giorno. Mentre la tariffa di noleggio di una monospazzola è di circa 40€. Una spazzatrice semovente può essere noleggiata per circa 55€ al giorno. Il noleggio delle lavasciuga può essere compreso tra i 45 e i 145€ a seconda del modello.

Il noleggio delle idropulitrici può invece oscillare tra i 23 ed i 54€ a seconda delle caratteristiche richieste. Un aspirapolvere può essere noleggiato per un giorno tra i 35 ed i 56€.

Le nostre conclusioni

Il cleaning è un’attività importante per ogni tipo di azienda poiché permette al personale di lavorare in un ambiente pulito e sano.

Le macchine per la pulizia industriale come aspiratori, idropulitrici, spazzatrici e lavapavimenti sono molto richieste ed è necessario scegliere quella giusta alle proprie esigenze. Per questo è importante affidarsi ad un noleggiatore professionale che potrà supportare il cliente nella scelta e nella gestione della macchina, nonché consigliare i migliori prodotti da utilizzare nella pulizia.

Condividi questo articolo: