Le piattaforme aeree più utilizzate a Roma

Le piattaforme aeree più utilizzate a Roma - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

Le piattaforme aeree rappresentano degli strumenti fondamentali per lavori a grandi altezze, per aumentare sicurezza ed efficienza dell’opera. Come molte delle grandi invenzioni del XX secolo, anche le piattaforme aeree sono state concepite negli Stati Uniti, ma hanno poi vissuto diverse evoluzioni e cambiamento fino ai giorni nostri. 

In quest’articolo ti parleremo nello specifico delle piattaforme aeree più utilizzate e noleggiate a Roma.

L’importanza di una piattaforma aerea

L’urbanizzazione, in particolare nel nuovo millennio, si sta sviluppando per forza di cose sempre più in altezza. Basti pensare all’architettura dei paesini italiani dell’entroterra, messi a confronto con i grandi palazzi e grattacieli delle grandi città come Roma, Napoli e Milano. Ovviamente il tutto deriva da una mancanza di spazio, e le piattaforme aeree giocano in questo discorso un ruolo molto importante. Per questo motivo aumenta l’importanza di piattaforme aeree: Roma, Napoli, Milano, Verona, e altri grossi centri abitati che superano le 500 mila unità di abitanti hanno visto crescere l’utilizzo di questi strumenti. Quando si pensa alle piattaforme aeree si fa presto a fare il collegamento con l’edilizia, cosa giusta, ma non esaustiva. Infatti questi strumenti dal design moderno, e con strutture resistenti sono molto utilizzate anche nella pulizia e nella manutenzione, così come nell’impiantistica. Ciò perché la capacità che hanno questi potenti mezzi di allungarsi talvolta anche fino a oltre 20 metri d’altezza, agevolano lavori a grandi altezze, oltre a garantire l’incolumità e la sicurezza degli operai stessi. 

La crescita del noleggio a Roma 

Roma non è soltanto la capitale d’Italia, è bensì anche un centro nevralgico, economico, e politico della nostra nazione, ed è spesso qui che partono tendenze che poi si ritrovano in altre parti d’Italia. Proprio su Roma si è avuta una crescita notevole del noleggio, a partire dallo sharing, che vede coinvolti oltre alle auto anche scooter elettrici, monopattini e biciclette. Ciò è diventato possibile per diversi ordini di motivi: i principali sono una minore responsabilità nella manutenzione, e la sicurezza di avere un mezzo sempre nuovo ed efficiente. Tale tendenza ha toccato da vicino anche il mondo delle costruzioni, dell’edilizia e della manutenzione, e quindi anche il noleggio piattaforme aeree. Difatti Roma è senza alcun dubbio una delle metropoli italiane in cui questi macchinari vengono noleggiati con maggiore frequenza, anche ma non soltanto per una questione di trasporto, spazio e comodità.

In tema di piattaforme aeree, Roma, Milano, Napoli, e Verona, sono le principali città italiane in cui questi strumenti vengono noleggiati, e sempre più raramente acquistati. Inoltre, elemento da non sottovalutare, le piattaforme aeree possono essere noleggiate anche con un operatore specializzato evitando così l’assunzione di un nuovo dipendente, o un corso di formazione per un dipendente. 

Tipi di piattaforme aeree a Roma

Esistono diversi tipi di piattaforme aeree, e la scelta del mezzo è fondamentale per evitare spreco di denaro, di tempo e di operai specializzati. Le tipologie di piattaforme aeree sono principalmente quattro, e ognuna di queste è adatta a un tipo di carico e di lavoro. 

Esistono infatti le piattaforme aeree verticali, che sono quelle più “semplici”, ma anche il tipo più resistente e facile da utilizzare. Si tratta di una piattaforma che è maggiormente limitata nei movimenti, perché non gira e non può superare ostacoli, ma è assolutamente adatta, ad esempio, per lavori all’interno di capannoni, o di fabbriche, dove c’è poco spazio per muoversi. Questo tipo di piattaforma può essere noleggiata a partire da 40€ al giorno, fino ad arrivare a 80€ se parliamo della Haulotte OPTIMUM 8 che con una capacità di peso di 230 kg, e un’altezza massima di lavoro di 7,77 metri, è adatta a lavori in spazi esigui. 

Haulotte-Optimum-8-easyNoleggio-Lazio

Tanto richieste e utili su Roma, ci sono poi le piattaforme aeree semoventi articolate, come la Haulotte HA 20 RTJ. Questo strumento parte da un noleggio giornaliero di 200€ al giorno. Ha una portata massima di 230 kg, e un’altezza massima di lavoro fino a oltre 20 metri, mentre in posizione di trasporto l’altezza non raggiunge i tre metri, assestandosi a 2,93 mt. Questa macchina possiede una velocità di sollevamento di appena 48 secondi, migliorata rispetto alle precedenti piattaforme, e conta su ben quattro ruote motrici di cui due sterzanti. Può lavorare con venti fino a un massimo di 60 km/h cosa che la rende particolarmente adatta anche in cantieri a cielo aperto in zone isolate e ventilate. 

Haulotte HA 20 RTJ - easyNoleggio

Conclusione 

Il noleggio piattaforme aeree rappresenta il futuro e il presente dell’edilizia, della manutenzione e dell’impiantistica. La possibilità di poter disporre sempre di mezzi efficienti, controllati e messi a punto significa poter contare su mezzi sicuri e riuscire a completare anche i progetti più impegnativi nei tempi stabiliti. 

Visita la nostra pagina web e trova le migliori piattaforme aeree a noleggio a Roma, godendoti la garanzia e il servizio professionale di un’azienda che opera con il supporto del gruppo easy.

Condividi questo articolo: