Come funziona un rullo compressore?

Come funziona un rullo compressore - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

La realizzazione delle strade è una di quelle operazioni che necessitano dell’impiego di specifiche macchine; non a caso nel settore dei lavori stradali si ricorre spesso al noleggio di macchinari e attrezzature.

Uno di questi è il rullo ed è proprio su questa macchina che punteremo l’attenzione in questo articolo cercando di capire come funziona un rullo compressore e quali sono i suoi utilizzi.

A cosa serve il rullo compressore?

Il rullo, conosciuto anche come rullo compattatore o rullo compressore, è la macchina che viene utilizzata per compattare materiali sfusi, in particolar modo lo strato di bitume appena colato sul manto stradale. 

Ogni tipo di rullo compressore è semovente, ciò significa che l’operatore lo manovra stando a bordo della macchina stessa. Questa caratteristica differenzia i rulli stradali da quelli agricoli che sono invece attrezzature da traino.

La struttura del rullo si compone di un corpo macchina che si sposta su due o tre tamburi, a seconda del modello.

Il tamburo è il cilindro metallico tramite cui il rullo compatta il terreno ed è il suo peso, unito al peso della macchina stessa, che svolge l’attività di compressione del materiale sfuso su cui passa.

Osservando i tamburi possiamo definire due tipi di macchine con rullo. Il primo è il monorullo, caratterizzato da un solo tamburo mentre il cosiddetto rullo tandem  presenta due tamburi. Infine il rullo a tre tamburi prende semplicemente il nome dal numero di tamburi.

Esiste inoltre un’altra distinzione tra rulli statici e vibranti. Contrariamente ai primi i rulli vibranti sono caratterizzati da rulli capaci di vibrare che massimizzano l’efficienza di compattazione.

È importante specificare che per manovrare un rullo compressore che supera i 35 quintali di peso operativo è necessario essere in possesso di patente C ed aver compiuto 21 anni.

Come funziona un rullo compattatore - easyNoleggio Blog

I rulli di compressione più richiesti

Sul mercato esistono due tipi di rulli compattatori per i lavori stradali ed entrambi possono essere presi a noleggio.

Il primo di essi è il rullo compattatore stradale ed è un macchinario di grosse dimensioni che viene impiegato nella compattazione dei materiali sfusi durante le costruzioni stradali.

Questo tipo di rullo può avere due o più tamburi di grandi dimensioni e il suo notevole peso operativo permette la compattazione di materiali che hanno una consistenza diversa tra loro.

Il rullo compressore viene usato infatti per compattare gli strati alla base della strada come terra e ghiaia ma anche per una compattazione uniforme dell’asfalto, ovvero il manto stradale che sarà percorso dai veicoli.

L’altro modello disponibile sul mercato è il rullo compatto ovvero una versione di dimensioni più contenute rispetto al rullo stradale. 

Avendo lo stesso scopo ma dimensioni più ridotte questo macchinario semovente compatto viene impiegato per compattare aree più ridotte come strade più piccole e parcheggi ma anche pezzi di asfalto a seguito di interventi sul manto stradale.

Data la larghezza di appena un metro il rullo compressore compatto è utilizzato in particolare per la compattazione di piste ciclabili e marciapiedi che presuppongono l’impiego di una macchina di piccole dimensioni.

Come funziona un rullo compattatore - easyNoleggio Blog

Noleggiare un rullo compressore

Il noleggio è la soluzione migliore per poter utilizzare una macchina professionale, che si tratti di un rullo stradale o uno compatto.

Prendere a noleggio un rullo compressore da 15 quintali, con la larghezza dei tamburi di 900 mm, ha un costo giornaliero di circa 105€ mentre un modello più grande ha una tariffa di noleggio che parte dai 140€ al giorno.

Infine un rullo stradale di grandi dimensioni da 100 quintali e tamburo largo oltre 2 metri ha una tariffa di noleggio di circa 205€ al giorno.

Come per tutte le altre macchine se aumenta il periodo di noleggio del rullo la tariffa tende ad abbassarsi.

Le nostre conclusioni

Il rullo è la macchina per eccellenza nella compattazione stradale ed è presente sul mercato in diversi modelli, tipologie e dimensioni.

Sebbene lo scopo sia il medesimo è sempre importante utilizzare il rullo compattatore più adatto al lavoro da effettuare, tenendo conto della superficie da compattare e della consistenza del materiale.

Rivolgersi ad un noleggiatore professionale è la soluzione ideale per il cliente che vuole avvalersi del supporto di un professionista nella scelta della macchine e del suo affiancamento durante tutto il periodo di noleggio.

Condividi questo articolo: