Cura del verde: 7 lavori utili per il giardino in autunno

giardino in autunno, 7 lavori utili - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

L’autunno è una stagione estremamente importante per la cura del nostro giardino. Come abbiamo già visto in un precedente articolo in ogni stagione vanno effettuati specifici interventi. Dopo la conclusione dell’estate è importante effettuare alcune lavorazioni così da preparare il nostro spazio verde per affrontare il rigido inverno.

In questo articolo parleremo di cura del verde: 7 lavori utili per il giardino in autunno.

1. Pulizia dalle foglie e il taglio del prato

La caduta delle foglie caratterizza la stagione autunnale; seppur scenografica essa rischia di rovinare il prato. Per questo, utilizzando un semplice rastrello ed un soffiatore, il primo lavoro da effettuare è la rimozione delle foglie e dei detriti vegetali. Subito dopo va effettuato il taglio del prato, assicurandoci di tagliare l’erba piuttosto corta.

giardino in autunno - taglio del prato- easyNoleggio Blog

2. La scarificatura

La scarificatura del prato è la rimozione di muschio, erbacce ed altri residui depositati sul manto erboso. Per effettuare questa operazione esistono specifici rastrelli a denti corti e stretti ma è sempre meglio utilizzare uno scarificatore professionale, facilmente reperibile a noleggio.

Scarificare il prato significa quindi rimuovere tutto ciò che impedisce al prato di respirare.

3. Regolazione del terreno

Dopo l’estate non è raro accorgersi che alcune zone del prato sono state più calpestate rispetto ad altre.

Il terzo lavoro utile in autunno è regolare e livellare il terreno così da impedire che si creino avvallamenti che potrebbero comportare ristagni d’acqua quando le piogge si faranno più copiose.

Per ristabilire la regolarità del terreno è sufficiente utilizzare un attrezzo comune come la pala, ma se la superficie del nostro giardino è piuttosto estesa potremmo ricorrere al noleggio di una piastra vibrante o addirittura una minipala.

4. L’arieggiatura del suolo

Arieggiare il prato, come si evince dal nome, significa effettuare piccoli fori del terreno così da renderlo meno compatto e farlo respirare.

Arieggiare il suolo consente di assorbire e drenare l’acqua e le sostanze nutritive nel modo più funzionale per il terreno

Per effettuare questa lavorazione venivano in passato utilizzati degli scarponi chiodati, ma la semplicità nel reperire a noleggio gli arieggiatori ha portato molte persone ad utilizzare queste attrezzature professionali.

5. Trasemina del prato

In autunno, anche aiutata dalle piogge, l’erba continua a crescere anche se più lentamente che in primavera ed estate. È questo il periodo migliore per effettuare la trasemina, un lavoro utile a rendere la superficie erbosa più omogenea. Per questa operazione possiamo utilizzare una seminatrice se la superficie del nostro giardino fosse piuttosto estesa. Così facendo possiamo eliminare le eventuali zone in cui l’erba è meno folta, e rinforzare il prato per affrontare l’inverno.

giardino in autunno - trasemina del prato- easyNoleggio Blog

6. La sabbiatura

Dopo le operazioni di arieggiatura e trasemina è importante effettuare anche la sabbiatura del terreno. Questa lavorazione, nota anche come top dressing, consiste nello spargere un leggero strato di sabbia e terra sulla superficie del giardino.

La sabbiatura permette così di livellare il terreno e rendere uniforme la superficie, oltre a favorire il drenaggio del terreno.

7. La concimazione

Il settimo lavoro utile da effettuare in autunno è la concimazione del nostro giardino. Questo ultimo passaggio permette di fertilizzare il terreno per permettere all’erba di crescere rigogliosa.

Ogni tipo di terreno necessita di un prodotto fertilizzante specifico, possibilmente naturale, ed è essenziale spargerlo in modo omogeneo così da evitare zone in cui l’erba cresce in maniera diversa.

Noleggiare attrezzature per la cura del giardino in autunno

Ognuna delle operazioni appena descritte necessitano di attrezzi o macchine specifiche.

Per svolgere il lavoro nel miglior modo possibile ed avere un ottimo risultato è molto importante utilizzare attrezzature professionali. Soffiatori e tagliaerba sono le attrezzature necessarie per la raccolta delle foglie ed il taglio del prato mentre lo scarificatore, come indica il nome, è l’attrezzatura utilizzata per la scarificatura.

La piastra vibrante o la minipala, qualora il terreno da lavorare fosse molto esteso, sono le macchine che si impiegano per regolare il terreno mentre arieggiatore e seminatrice possono essere validi alleati per arieggiatura del terreno e trasemina del prato.

Noleggiare queste attrezzature è semplice e non troppo dispendioso.

Le nostre conclusioni

In questo articolo abbiamo approfondito 7 lavori utili per la cura del giardino in autunno. Anche se in questa stagione non ci godiamo lo spazio verde come nelle stagioni precedenti è importante prendersene cura per permettere al terreno e al manto erboso di rigenerarsi ed affrontare al meglio l’inverno.

Consigliamo sempre di utilizzare attrezzature professionali, facilmente reperibili a noleggio, per le operazioni di giardinaggio così da avere una miglior riuscita possibile.

Condividi questo articolo: