Il noleggio di furgoni industriali e autocarri

l noleggio di furgoni e autocarri - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

Il noleggio è una pratica molto diffusa che può avere come oggetto ogni tipo di bene. Se non tutti hanno preso a noleggio una piattaforma aerea o un escavatore probabilmente ognuno di ha noleggiato un’auto o un altro veicolo per le vacanze o per effettuare un trasloco.

Vi sono due tipologie di beni strumentali, ovvero furgoni e autocarri, che stanno in mezzo a questi due esempi.

Il noleggio di furgoni e autocarri è piuttosto praticato nel nostro paese ed è proprio su questo argomento che focalizzeremo l’attenzione in questo articolo.

Applicazioni industriali di furgoni e autocarri

Autocarri e furgoni figurano come veicoli commerciali e, a differenza di molti altri macchinari di cui abbiamo spesso parlato, possono circolare liberamente su strada.

L’autocarro, comunemente conosciuto come camion, è definito dall’art. 47 del Codice Stradale come un veicolo adibito al trasporto delle merci.

Questo veicolo presenta cabina e vano di carico separati ma installati sullo stesso telaio; ciò differenzia l’autocarro dalla combinazione trattore stradale-rimorchio.

Dato che la massa dell’autocarro può superare i 35 quintali per poterne guidare uno potrebbe non essere sufficiente la patente B ma è necessario essere in possesso della patente di tipo C.

Gli autocarri possono avere il vano di carico sia coperto che cabinato a seconda dei materiali che vengono maggiormente trasportati.

Il furgone è un veicolo commerciale leggero che fa parte degli autocarri e si caratterizza per la sua cabina non separata dalla carrozzeria. Le dimensioni dei furgoni sono inferiori a quelle degli autocarri e questo ne fa la soluzione ideale per chi deve trasportare materiali, semilavorati e prodotti finiti in piccole quantità.

La massa del furgone è inferiore ai 35 quintali ed è quindi possibile guidarlo con la patente B.

I furgoni, che hanno il vano di carico chiuso, sono utilizzati per trasportare piccole quantità di materiali o prodotti e possono essere impiegati ad esempio dai corrieri o da chi si occupa di consegne a casa o nei piccoli negozi, non necessitando quindi di un veicolo di grandi dimensioni.

Artigiani, installatori e tecnici specializzati sono un altro target di utilizzatori di questo tipo di veicoli ed è piuttosto comune vedere furgoni allestiti anche come officine mobili.

Gli autocarri, come abbiamo visto, hanno dimensioni maggiori rispetto ai furgoni e presentano un vano di carico più capiente, sia esso chiuso o aperto.

Questo tipo di veicolo può essere usato per trasportare prodotti voluminosi come mobili e arredi ma anche una maggior quantità di merci o materiali scatolati oppure su pallet. Alcuni modelli di autocarro presentano anche una pedana posteriore adibita al carico di prodotti su pallet tramite elevatori o transpallet.

Le versioni di autocarro con il vano aperto sono invece molto utilizzate da aziende edili, artigiani o manutentori del verde che possono caricarvi materiali e attrezzature per il loro lavoro. 

Esistono infine alcuni modelli che presentano una gru, posta tra la cabina ed il vano aperto, tramite cui è possibile caricare materiali e attrezzature direttamente da terra e posizionarle sul cassone stesso.

Noleggio autocarri - easyNoleggio Blog

Acquisto o noleggio di furgoni?

Così come per tutte le altre attrezzature è in forte aumento il numero di clienti che ricorrono al noleggio di furgoni o autocarri.

La motivazione principale è che noleggiando un veicolo come questi il cliente ha accesso ad un servizio a tutto tondo che comprende la manutenzione, l’assistenza e, se necessario, la consegna e il ritiro del mezzo direttamente in cantiere. Acquistando un furgone invece, oltre all’investimento iniziale, è il cliente stesso che deve occuparsi della manutenzione e di tutte le pratiche burocratiche che riguardano un mezzo che circola su strada.

Inoltre ricorrere al noleggio permette al cliente di avere a disposizione il mezzo solo per il tempo necessario che può essere anche di pochi giorni. Il cliente tipo di furgoni non è solo l’azienda o l’artigiano ma anche il privato che deve effettuare un piccolo lavoro di giardinaggio oppure un trasloco.

Prendere a noleggio un piccolo furgone chiuso ha una tariffa giornaliera che parte da 55€ ma scegliendo un mezzo più grande questa sale a 100€.

Un furgone aperto può essere noleggiato per 105€ circa al giorno mentre le versioni con cassone ribaltabile partono da 130€ di tariffa giornaliera.

Infine il noleggio di un mezzo più particolare come l’autocarro con gru può partire dai 155€ al giorno.

Ovviamente con l’aumentare dei giorni di noleggio la tariffa tende a diminuire.

Applicazioni industriali di furgoni e autocarri - easyNoleggio Blog

Le nostre conclusioni

I veicoli commerciali, come furgoni e autocarri, sono una categoria di beni strumentali molto richiesta a noleggio. Esistono differenti versioni di questi mezzi, dai furgoni chiusi agli autocarri con cassone passando per quelli con gru. I clienti che utilizzano questi veicoli sono i più disparati: corrieri, installatori, tecnici, aziende edili ma anche privati.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad un noleggiatore professionale che possa supportare il cliente nella scelta del veicolo ma anche affiancarlo durante tutto il periodo di noleggio.

Condividi questo articolo: