I requisiti per riconoscere un noleggiatore professionale

In Italia ci sono tantissime aziende di noleggio ma non tutte queste aziende possono essere definite “noleggiatori professionali”.

La professionalità del noleggiatore permette ai propri clienti di lavorare in sicurezza ed efficienza. Un vero noleggiatore svolge infatti una serie di attività e segue determinate procedure all’interno del proprio centro noleggio. Ciò permette al cliente di approfittare di un servizio a 360° che gli consentirà di effettuare il proprio lavoro con qualità.

In questo articolo punteremo l’attenzione su quelli che sono i requisiti per riconoscere un noleggiatore professionale.

Il noleggiatore come partner nella gestione delle macchine e del lavoro

Il primo requisito per riconoscere un noleggiatore professionale è sicuramente la sua capacità di supportare il cliente nella gestione sia delle macchine noleggiate sia nell’organizzazione del lavoro.

Come abbiamo illustrato in un precedente articolo ci sono dei validi motivi per cui sempre più aziende stanno ricorrendo al noleggio come una scelta di business.

Grazie ad una consulenza specializzata un noleggiatore professionale appoggia il cliente prima di tutto nella scelta della macchina o attrezzatura più adatta al lavoro da compiere.

Ma non finisce qui. La professionalità si riconosce dal supporto dato al cliente nell’organizzazione del suo lavoro. In particolare parliamo di pianificazione delle consegne delle macchine all’interno del cantiere, di formazione specifica per l’utilizzo delle stesse ma anche della possibilità di prendersi carico di tutti gli aspetti burocratici. Tra essi, oltre tutto ciò che riguarda le macchine come assicurazioni, revisioni ecc., troviamo il disbrigo delle pratiche per ottenere permessi di transito o occupazione temporanea del suolo pubblico.

L’attenzione al cliente in termini di sicurezza: manutenzioni e verifiche periodiche

Lavorare in condizioni di maggior sicurezza possibile è sempre una priorità quando si ha a che fare con macchine pericolose come le piattaforme o gli escavatori.

Un noleggiatore professionale si distingue dall’attuazione di rigide procedure. Ad esempio stilare un contratto dettagliato che comprende ogni eventualità e la raccolta di tutta la documentazione necessaria per lavorare in sicurezza. Ne è un esempio l’elenco dei nominativi abilitati alla conduzione delle macchine introdotto dall’Accordo Stato-Regioni del 22/02/12

Sempre restando in tema di sicurezza è importante sottolineare l’attenzione riservata a manutenzione e assistenza da parte di un’azienda di noleggio professionale.

Partiamo dalla manutenzione: un noleggiatore professionale di macchinari da costruzione effettua controlli ispettivi approfonditi ad ogni uscita e ad ogni rientro della macchina o dell’attrezzatura.

Questo tipo di controlli hanno il duplice obiettivo di consegnare al cliente macchine che gli permettano di effettuare il proprio lavoro con efficienza. Ma soprattutto di fornirgli macchine che permettano di lavorare in sicurezza senza che si presentino malfunzionamenti. 

Ogni tipo di manutenzione effettuata sulle attrezzature viene annotata dall’officina sul registro delle manutenzioni. Questo documento è obbligatorio conservarlo come descritto dalla direttiva macchine vigente Decreto Legislativo 81/2008. Per alcune tipologie di macchine come le piattaforme aeree e gli altri mezzi atti di sollevamento sono previste le verifiche periodiche che possono essere eseguite da enti pubblici preposti o da soggetti abilitati.

Il registro debitamente compilato può essere presentato al cliente per dimostrare di aver effettuato tutte le manutenzioni e verifiche richieste dalla legge.

L’assistenza durante il periodo di noleggio

Durante il periodo di noleggio può capitare che la macchina registri dei malfunzionamenti, dei guasti o dei fermi macchina.

Un noleggiatore professionale si riconosce per la sua capacità di far fronte a questo tipo di imprevisti ricorrendo al servizio di assistenza. Le aziende di noleggio professionale garantiscono infatti un intervento tempestivo in caso in cui il cliente si trovi di fronte ad uno dei problemi appena citati.

I tecnici del noleggiatore possono intervenire tempestivamente presso il cantiere o luogo di lavoro del cliente, o da remoto quando possibile, per ripristinare la macchina e renderla nuovamente operativa. Quando non è possibile il ripristino in tempi rapidi il noleggiatore professionale consegna una macchina sostitutiva permettendo al cliente di riprendere il proprio lavoro.

noleggiatore professionale - requisiti

La continuità lavorativa come garanzia di professionalità

Come abbiamo detto nel paragrafo precedente il servizio di assistenza è uno dei requisiti per riconoscere un noleggiatore professionale.

L’assistenza è infatti uno degli elementi che permette la continuità lavorativa del cliente. Un’azienda di noleggio professionale ha sempre a disposizione macchine sostitutive. Quest’ultime potranno essere consegnate al cliente per permettergli di non perdere ore, o addirittura giorni, di lavoro nell’attesa che il mezzo noleggiato venga ripristinato.

La continuità lavorativa del cliente si persegue anche attraverso l’attenta e puntuale pianificazione delle consegne delle macchine in cantiere e delle manutenzioni periodiche.

Spesso all’interno del cantiere sono necessarie macchine e attrezzature diverse ma solo per periodi determinati; con il noleggiatore è quindi possibile organizzare il ritiro di una certa macchina già utilizzata e la consegna di un’altra da usare per la lavorazione successiva senza che trascorrano dei giorni. In particolare quando parliamo di noleggio a medio e lungo termine sono necessarie delle manutenzioni periodiche che spetta al noleggiatore effettuare. Anche la pianificazione di questi interventi mira a minimizzare i tempi di fermi macchina e quindi permette al cliente di lavorare con continuità.

Le nostre conclusioni

Riconoscere la professionalità di un noleggiatore a cui affidarsi è estremamente importante per poter lavorare con efficienza e in sicurezza.

Elementi come la gestione delle macchine e del lavoro, l’attenzione alla sicurezza e alle manutenzioni e la garanzia di continuità del lavoro sono requisiti da analizzare nella scelta di un’azienda di noleggio.

Il nostro consiglio è quello di scegliere un noleggiatore professionale. Ciò consentirà al cliente di avere un servizio a 360° ed il supporto costante di un professionista che conosce il settore.

Condividi questo articolo:

Il team content di easyNoleggio cura gli articoli del blog e tutti i contenuti del sito.