Noleggia un escavatore cingolato con easyNoleggio Piemonte

Noleggia un escavatore cingolato con easyNoleggio Piemonte - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

Se c’è una macchina che tutti identificano mentalmente con il movimento terra questa è senza dubbio l’escavatore.

L’antenato dell’escavatore è la pala a vapore, inventata sul finire del 1700, ma il primo vero escavatore della storia fu realizzato da William Otis che nel febbraio 1839 ne depositò il brevetto.

L’allora 26enne Otis pensò la sua macchina con lo scopo di accelerare i lavori di scavo per poter realizzare ferrovie, settore in cui era impiegato. Non a caso il braccio del suo escavatore era montato su di un vagone ferroviario. Gli escavatori furono oggetto di una forte evoluzione tecnologica e al giorno d’oggi sono il macchinario più utilizzato al mondo nel movimento terra.

Il noleggio di escavatori è adesso il business principale di Sogenol, partner di easyNoleggio per l’area Nord-est della regione Piemonte. 

L’azienda è attiva dal 1978 anche se solo dal 1997 ha iniziato ad operare nel noleggio con il nome Sogenol, diventando poco dopo concessionario CASE.

L’ampio parco noleggio dell’azienda piemontese conta macchine per il sollevamento come piattaforme e telescopici, macchine movimento terra come escavatori e pale, ed attrezzature per pavimentazione, movimentazione e produzione di energia.

Le macchine movimento terra rappresentano senza alcun dubbio il settore di cui l’azienda è leader in tutta la regione, con un parco noleggio che annovera i grandi escavatori cingolati come assoluti protagonisti.

I grandi escavatori cingolati

Gli escavatori sono macchinari che hanno come scopo principale quello di realizzare scavi. In questa macro famiglia rientrano i miniescavatori, midi-escavatori ed escavatori. Questi ultimi hanno un peso operativo che va da 10mila kg in su e possono essere sia gommati che cingolati anche se gli escavatori di grandi dimensioni sono generalmente dotati di cingoli poiché questi ultimi garantiscono sia la manovrabilità che la stabilità anche sui terreni più difficili.

I grandi escavatori cingolati nella flotta noleggio di Sogenol fanno tutti parte della Heavy-Line di CASE, marchio di cui l’azienda è concessionario. Sono tre in particolare quelli più noleggiati dall’azienda che rientrano nella categoria 130-240 quintali con una larghezza di 2,50 metri:

  • Il primo è il CX130DLC, un escavatore cingolato dal peso operativo di 140 quintali con una capacità totale di sbraccio di 8310 mm ed una cabina a rotazione totale. Queste caratteristiche ne fanno la soluzione ideale per chi ha esigenza di realizzare scavi fino a questa profondità utilizzando però un macchinario non troppo ingombrante, pur essendo di notevoli dimensioni.
CASE CX130DLC - easyNoleggio Piemonte
  • Il secondo escavatore cingolato è invece il CX145D, progettato specificatamente per fornire un’ampia potenza di scavo a sollevamento con un ingombro ridotto. Questa macchina ha peso operativo di 166 quintali e grazie al suo raggio di oscillazione minimo può lavorare in spazi stretti come i bordi delle strade. Lo sbraccio totale di 8290 mm e la profondità di scavo massima che può raggiungere i 5510 mm fanno di questo escavatore il mix perfetto tra potenza e dimensioni.
CASE CX145D - easyNoleggio Piemonte
  • L’ultimo escavatore cingolato della linea è il CX210E, il maggiore dei tre sia per dimensioni che per peso operativo di 230 quintali. Il potente braccio raggiunge i 9900 mm ed una profondità di scavo di oltre 6 metri. Le sue dimensioni totali superano i 10 metri di lunghezza, con il carro cingolato di 5 metri che ne assicura la stabilità. A discapito del suo ingombro questo grande macchinario garantisce sia potenza che precisione nello scavo risultando un’ottima soluzione per chi deve effettuare lavori di notevole portata.
CASE CX210 - easyNoleggio Piemonte

I consigli di Sogenol

L’escavatore cingolato può essere impiegato per lavori di movimento terra, scavi, demolizione e pulizia di fossi e canali. 

Ogni escavatore, dal più piccolo al più grande, può essere usato per effettuare questi lavori ed è quindi necessario valutare di volta in volta le esigenze di cantiere.

Per effettuare ognuna di queste operazioni è necessario utilizzare l’accessorio giusto, come abbiamo avuto modo di vedere nella nostra guida alle macchine per movimento terra.

Nel parco noleggio di Sogenol è infatti presente un’ampia selezione di accessori tra cui martelloni idraulici, pinze frantumatrici e cesoie, tutte disponibili su easyNoleggio Piemonte . L’azienda può supportare il cliente nella scelta sia dell’escavatore che dell’accessorio del più adatto per il lavoro da effettuare.

In questo tipo di valutazione Simone Francese, responsabile noleggio di Sogenol, consiglia di valutare sia le esigenze di scavo che di sbraccio orizzontale sottoforma di profondità da raggiungere nel terreno.

Per questo assume importanza la struttura del braccio. Questa è la parte che permette all’escavatore cingolato di compiere operazioni di scavo, carico e scarico del materiale e può essere mono o triplice.

escavatore cingolato - easyNoleggio Piemonte

Se la benna è l’accessorio più utilizzato e conosciuto ne esistono due, con i relativi impianti, altrettanto importanti che meritano di essere menzionati. Il martellone idraulico è quello che viene utilizzato nella demolizione di materiali, manufatti o fabbricati. Questo accessorio è installato al braccio con un attacco rapido e connesso tramite tubi idraulici che permettono il movimento al martello.

Il secondo accessorio è invece la pinza con rotazione che permette al braccio dell’escavatore di frantumare materiali solidi di diversa consistenza. 

FAQ sugli escavatori cingolati

Qual’è la differenza tra braccio mono e triplice?

Il primo, anche conosciuto come braccio boomerang, è composto da due parti: un segmento connesso direttamente alla torretta, denominato braccio di sollevamento ed un braccio di scavo, denominato braccio penetratore con attacco benna.

Il braccio triplice è invece formato da tre parti: il primo dei quali connesso alla torretta, il secondo denominato braccio posizionatore ed il braccio di scavo collegato alla benna.

La seconda conformazione garantisce all’escavatore una maggior agilità di manovra del braccio ed allo stesso tempo maggior stabilità della macchina durante le operazioni di sollevamento.

Posso utilizzare l’escavatore come mezzo di sollevamento?

Il sollevamento di materiali tramite il braccio dell’escavatore può essere effettuato se si realizzano contemporaneamente due condizioni.

La prima è la presenza delle valvole di blocco anticaduta sui pistoni atti al sollevamento ed al posizionatore. La seconda condizione da soddisfare è l’utilizzo di un apposito gancio omologato su bilanciere per effettuare operazioni di sollevamento a norma.

Qualora il cliente avesse necessità di effettuare operazioni di sollevamento con l’escavatore a noleggio Sogenol può fornire il mezzo e l’accessorio adeguato per poterlo effettuare in sicurezza.

Quali sono gli ingombri dei tre mezzi?

Tutti e tre gli escavatori della gamma sono caratterizzati da una larghezza di 2,50mt che garantisce loro stabilità e capacità di movimento anche su terreni accidentati, senza però rappresentare un ingombro troppo importante, soprattutto in fase di trasporto essendo in sagoma.

Riguardo le altezze sia il CX130 che il CX145 misurano 2,90mt mentre il CX210 raggiunge i 3,20mt di altezza essendo il più grande della categoria.

Negli ingombri appena descritti non è considerato il braccio, che determina la lunghezza complessiva della macchina.

Le nostre conclusioni

I grandi escavatori cingolati sono tra le macchine per il movimento terra più richieste e sono sempre di più i clienti che vi ricorrono, in particolare utilizzando i canali online. Su easyNoleggio Piemonte è infatti possibile scegliere tra un’ampia selezione di escavatori e altre tipologie di macchine. Il cliente può scegliere gli accessori necessari al lavoro che deve effettuare e programmare il suo noleggio con consegne puntuali, tutto ciò sempre con il supporto da parte di esperti del settore.

Condividi questo articolo: