Lavorare la terra: macchinari agricoli e attrezzi meccanici

La lavorazione della terra necessita di diversi macchinari agricoli e attrezzature meccaniche che massimizzano l’efficienza minimizzando il più possibile la fatica, che storicamente contraddistingue questa attività.

Tutte queste macchine e attrezzature hanno un proprio utilizzo specifico e possiamo fare una prima distinzione tra macchine motrici e macchine operatrici. Le prime, che sono semoventi vengono utilizzate per trainare o azionare altre macchine o attrezzature mentre le macchine operatrici, usate per determinate lavorazioni, possono essere trainate, trasportate o essere semoventi.

Il trattore agricolo è la macchina motrice per eccellenza ed è di gran lunga la macchina più versatile ed utilizzata. Quasi ogni azienda agricola ne possiede una di proprietà ed in molti casi è proprio il trattore che aziona le macchine operatrici o le attrezzature.

trattore, macchinario agricolo

Un’altra importante distinzione tra i macchinari agricoli è quindi dovuta all’utilizzo per cui queste sono pensate.

In questo articolo illustreremo quali sono questi tipi di utilizzo e quali macchine appartengono a ciascuna categoria.

Lavorazione del terreno con macchinari agricoli

Per “lavorare il terreno” si intendono tutte quelle operazioni che vengono effettuate sul terreno prima e subito dopo la semina come la vangatura, dissodamento, aratura, fresatura, erpicatura e compattazione.

In questa categoria rientrano quindi le macchine come il motocoltivatore e la motozappa utilizzate per appezzamenti di terreno di dimensioni contenute ma anche l’aratro e l’erpice che sono attrezzi meccanici che vengono trainati da un trattore ed utilizzati su grandi estensioni.

Delle attrezzature da traino utilizzate per la lavorazione della terra fanno parte anche estirpatore, fresatrice e vangatrice. Infine il rullo compattatore, simile a quello usato per il giardinaggio ma dalle maggiori dimensioni, utilizzato per compattare il terreno dopo la semina.

Semina e trapianto

Come indica il nome in questa categoria rientrano la seminatrice e la trapiantatrice, che sono entrambe attrezzature che vengono trainate da un trattore.

La seminatrice viene utilizzata per disporre i semi dopo che il terreno è stato preparato mentre la trapiantatrice viene usata per la messa a dimora di piantine precedentemente ottenute dai semi.

Distribuzione di concimi e altri prodotti

La distribuzione di concimi o altri prodotti sui campi è un’operazione essenziale che viene eseguita mediante attrezzature specifiche. Lo spandiconcime e lo spandiletame, pur essendo diverse tra loro, esplicano la medesima funzione ovvero concimare il terreno rispettivamente con concimi in granuli o concimi di origine animale.

Impolveratrice e atomizzatore sono invece attrezzature utilizzate per distribuire antiparassitari sotto forma di polveri oppure nebulizzando sostanze liquide.

Raccolta

Le operazioni di raccolta con macchinari agricoli variano a seconda del prodotto coltivato e di conseguenza vengono utilizzate macchine specifiche.

Parlando della raccolta del foraggio sono coinvolte in questa operazione macchine come la falciatrice o l’andanatore, che tagliano gli steli alla base, la spandivoltafieno (che lo smuove) e la rotopressa che compatta il foraggio. 

Tutte queste operazioni vengono tutte eseguite dalla mietitrebbiatrice per quanto concerne la raccolta di cereali. Questa macchina semovente taglia gli steli, li batte e divide il raccolto dallo scarto.

Infine lo scava-raccogli patate effettua le operazioni di scavo, setaccio e raccolta dei tuberi.

Infine ci sono i rimorchi agricoli che, pur non essendo propriamente utilizzati per lavorare la terra, contribuiscono logisticamente a tutte le lavorazioni.

I rimorchi agricoli sono carrelli, trainati da un trattore, tramite cui vengono spostare macchine e attrezzature ma possono essere utilizzati anche per il trasporto di prodotti come il fieno.

Le nostre conclusioni

Lavorare la terra significa eseguire una serie di operazioni particolari. Gli alleati migliori per le aziende agricole sono quindi i macchinari agricoli e gli attrezzi meccanici che permettono di realizzare con efficienza ogni lavorazione. 

Ricorrere ad un noleggiatore permette di lavorare con attrezzature di qualità, sicure ed efficienti e portare a termine ogni operazione con successo.

Condividi questo articolo:

Il team content di easyNoleggio cura gli articoli del blog e tutti i contenuti del sito.