Escavatore o miniescavatore, quali sono le differenze?

Quando noleggiare un escavatore o un miniescavatore - easyNoleggio Blog
Condividi questo articolo:

Per tutte le operazioni che richiedono movimentazione di terra, l’escavatore è il macchinario adatto per questo tipo di lavoro, e dato che le necessità sono spesso differenti, determinare quale macchina sia la più idonea da utilizzare, tra escavatore o miniescavatore, è molto importante.

In questo articolo presentiamo entrambi i macchinari, analizzando le loro differenze, per stabilire quale sia il macchinario più adeguato alle esigenze del cliente, a seconda del lavoro da effettuare.

Cosa è un Miniescavatore e a cosa serve

Il miniescavatore è la versione compatta dell’escavatore convenzionale, il cui scopo principale è effettuare lavori di piccola entità, soprattutto in luoghi di difficile accesso per il funzionamento di grandi macchinari.

Queste macchine compatte dispongono di un peso operativo superiore a 800 kg e in questa classe rientrano anche i midi-escavatori, una via di mezzo tra gli escavatori standard e i mini, il cui peso raggiunge i 10.000 kg – superata questa soglia entriamo nell’ambito degli escavatori.

Nel mercato sono disponibili diversi tipi di miniescavatori classificati in base al loro tonnellaggio, e di conseguenza differenziati tra le loro dimensioni e la loro potenza.

Per permettere al cliente di operare con il macchinario appropriato per il lavoro specifico da effettuare, la scelta migliore è sicuramente il noleggio di miniescavatori. In questo modo non solo il cliente avrà la consulenza adeguata per scegliere la giusta macchina, ma verrà supportato durante tutto il progetto.

noleggia miniescavatore con easyNoleggio

Cosa è un Escavatore e a cosa serve

L’escavatore rappresenta il macchinario necessario per effettuare lavori di grande entità, di scavo, di taglio, di sollevamento e di demolizione, ma anche di estrazione mineraria.

È un macchinario che si rende indispensabile per un cantiere, il cui peso operativo è superiore alle 10 tonnellate, arrivando a superare le 100 tonnellate di peso. Come in tutti i tipi di escavatori, grandi e mini, può muoversi su ruote gommate o su cingoli ed è caratterizzato da un braccio attaccato ad una cabina girevole, capace di ruotare fino a 360°.

Come nei miniescavatori, anche in queste macchine, possono essere applicati al braccio una varietà di accessori, tra cui martelli, pinze e benne, a seconda della natura del lavoro da svolgere.

Le macchine e attrezzature più noleggiate in Italia nel 2021 - easyNoleggio Blog

Escavatore o miniescavatore: Differenze e usi

Quindi, viste tutte queste caratteristiche comuni tra le due macchine, quali sono le differenze tra escavatore o miniescavatore? A continuazione le analizziamo.

Dagli escavatori compatti a quelli da miniera, nel mercato si possono trovare modelli di tutte le dimensioni per progetti di varia natura.

La scelta, quindi, tra escavatore o miniescavatore, viene stabilita dagli stessi criteri che determinano le differenze fra i due macchinari: dimensione e potenza.

Un escavatore di grandi dimensioni potrebbe essere voluminoso e d’ostacolo per delle installazioni di condotte, mentre per degli scavi di sbancamento, un miniescavatore potrebbe essere decisamente piccolo.

Difatti, i miniescavatori sono da preferirsi per lavori di piccola entità nel mondo dell’edilizia, dell’agricoltura e del giardinaggio. Oltre a scavare, queste macchine sono in grado di compattare il terreno.

Così anche per la potenza, il motore permette i movimenti del braccio e dell’accessorio applicato alla macchina, infatti per lavori che richiedono maggiore sforzo di penetrazione nel terreno è necessaria la potenza di un grande escavatore, mentre per operazioni di potenza ridotta, un miniescavatore è la scelta ideale.

Effettivamente, i miniescavatori sono ideali per lavorare in spazi ridotti, come all’interno degli edifici, ma anche per lavorare su alcune tipologie di solai, grazie al suo peso moderato rispetto agli escavatori standard o di grandi dimensioni.

Per quanto riguarda, invece gli escavatori più grandi, il loro uso è ideale per lavori di maggior carico, come ad esempio lavori di sterro o di demolizione, nelle cave o anche nel sollevamento di carichi molto pesanti.

Le nostre conclusioni

Gli escavatori e i miniescavatori rappresentano una grande risorsa in svariati settori, in quanto ottimizzano il lavoro, facilitando le operazioni e riducendo tempi e costi.

Per scegliere se effettuare un noleggio di miniescavatori, o preferire un escavatore standard o di grandi dimensioni, è necessario conoscere in quali lavori il macchinario deve essere impiegato, ed è importante valutare i criteri per cui si differenziano gli escavatori dai miniescavatori: dimensione, potenza e peso operativo.

Il nostro consiglio è affidarsi sempre a un servizio di noleggio professionale che possa fornire al cliente la consulenza specifica nella scelta del macchinario adatto al progetto che deve effettuare, supportandolo durante l’intero periodo del noleggio. Scopri su easyNoleggio tutti i macchinari e le attrezzature che abbiamo a disposizione. Potrai trovare la semplicità di noleggiare la macchina di cui hai bisogno in pochi click e a prezzi davvero vantaggiosi. Grazie ai nostri partner conosciuti e attivi nel settore da anni, siamo presenti e distribuiti in gran parte delle regioni, operando in tutta Italia.

Condividi questo articolo: