La crescita del noleggio di piattaforme aeree in Piemonte

Noleggio piattaforme aeree in Piemonte
Condividi questo articolo:

La piattaforma aerea è senza alcun dubbio uno degli strumenti più utili ed efficaci per i lavori in altezza. Tale tipo di strumento ha le proprie radici negli Stati Uniti, la patria degli edifici e delle strutture costruiti in altezza, basti pensare agli skyline di Chicago, di Charlotte e ancora Minneapolis e New York. 

L’importanza delle piattaforme aeree

Ben presto però l’esigenza di costruire in altezza si è palesata anche nel nostro paese, e di conseguenza questi tipi di macchinari hanno iniziato a essere sempre più utilizzati anche nelle nostre città. Metropoli quali Roma, Milano e Napoli hanno attualmente il proprio skyline, certo ovviamente meno imponente delle succitate città americane, ma con le proprie caratteristiche, basta far riferimento al quartiere EUR a Roma per farsi un’idea.

Le piattaforme aeree sono diventate dunque un “amico” inseparabile di cantieri per la costruzione di centri commerciali, cinema multisala, parchi di divertimento e edifici con destinazione abitativa, soprattutto nelle periferie, dove i piani regolatori sull’edilizia sono meno ferrei rispetto alle zone dei centri storici. Il Piemonte nello specifico, ha vissuto fortemente il fenomeno della grande migrazione interna con tanta forza lavoro che dalle regioni del Sud Italia andava a popolare in particolare Torino, Alessandria e Vercelli fra gli anni ‘50 e ‘70. Emblema di questo periodo è il quartiere Mirafiori, e in particolare le aree M22, M23 e M24, caratterizzate da edifici che raggiungono anche i nove piani.

Piattaforme aeree in Torino - easyNoleggio Piemonte

Crescita del noleggio in Piemonte

Il Piemonte è una delle regioni più ricche d’Italia, e la città di Torino fino a venti anni era parte del cosiddetto “triangolo industriale” con Genova e Milano. Il Piemonte è altresì considerata fra le regioni più europee d’Italia, ed è qui che sono organizzati eventi di portata internazionale, mostre e la sola Università di Torino vede oltre 20 mila iscritti ogni anno.

In Piemonte, come un po’ in tutte le aree metropolitane italiane ed europee si è assistito a una crescita esponenziale del noleggio, prima come concetto, poi proprio come utilizzo da parte dei cittadini. Nella regione di Torino e Alessandria si trovano infatti servizi di sharing per biciclette, per auto elettriche, e poi ancora per monopattini e scooter. Tantissimi professionisti piemontesi si recano al lavoro con questi servizi, e la mentalità della condivisione e del noleggio non ha lasciato indifferente neanche le ditte di costruzione e manutenzione private. Fra i tanti anche per questo motivo c’è una crescita enorme del noleggio piattaforme aeree

Le migliori piattaforme aeree da noleggiare 

Dal lontano 1969, anno in cui fu introdotta la piattaforma aerea sul mercato dall’imprenditore edile, e inventore John L. Grove, questo strumento ha subito diverse evoluzioni. Ai nostri giorni possiamo contare su quattro tipi differenti di piattaforme aeree, ognuna delle quali concepita per esigenze e spazi diversi. 

Qualora, per esempio, ci si trovasse a dover lavorare in altezza in uno spazio esiguo, con porte standard, corridoi stretti e pavimenti delicati, allora la piattaforma verticale JLG 2630ES è lo strumento più adatto. Noleggiabile in Piemonte a partire da 45€ al giorno su easyNoleggio, questo macchinario garantisce una notevole riduzione dei costi operativi, oltre ad avere una durata maggiore con una singola carica (quasi il doppio). 

Piattaforma verticale JLG 2630ES - Piattaforme aeree con easyNoleggio Piemonte

Se invece l’esigenza è quella di dover prolungare le ore di lavoro in altezza, e portare maggiori attrezzi a 18 metri d’altezza, allora ci si deve affidare senza dubbio alla piattaforma articolata JLG 520AJ, disponibile a partire da 140€ al giorno su easyNoleggio. La più grande caratteristica di questa piattaforma è la capacità di carico del cestello, che arriva a 250 kg permettendo la salita di due operai oltre a tutto il materiale necessario, potendo così lavorare per più tempo in altezza ed essere quindi più rapidi ed efficienti.

Ci sono poi le piattaforme a ragno, manovrabili da remoto con un telecomando, ed adatte a lavori da gestire su terreni disconnessi. Il modello Multitel Pagliero SMX250, ad esempio, fa arrivare l’area di lavoro a 25,20 metri, e la portata del cestello a 200 kg, offrendo tutto ciò di cui si ha bisogno anche in un cantiere con spazi non molto ampi. Il prezzo per beneficiare delle prestazioni di questa piattaforma va da 210€ al giorno su easyNoleggio. 

Conclusioni 

Il noleggio di piattaforme aeree è la naturale conseguenza di un approccio al noleggio che ha mosso i primi passi con i mezzi di trasporto, e si è attualmente esteso a diversi beni. Il vantaggio principale è quello di non doversi preoccupare di manutenzione, di gestione del mezzo e soprattutto di non dover acquistare una piattaforma qualora dovesse essere necessaria soltanto per poche ore, pochi giorni o settimane. 

Condividi questo articolo: